cos’è una sitemap xml e come creare una sitemap in wordpress

20 febbraio 2020 | SOLUZIONI WORDPRESS

Web Hosting

Se ti stai chiedendo:

  • cos’è una sitemap XML
  • come creare una sitemap da aggiungere al tuo sito wordpress
  • perché è tanto importante questo passaggio

allora sei nel punto giusto!
Dopo aver letto questo articolo saprai come dotare il tuo sito web in wordpress di una nuova sitemap xml.

COS’E’ UNA SITEMAP XML ?

Partiamo dal principio…
I motori di ricerca utilizzano dei software di scansione del web chiamati ‘crawler’, questi in modo periodico scansionano il web per aggiornare i contenuti disponibili all’utente che effettua una ricerca. Ci si rende facilmente conto che il web è talmente vasto che i crawler non possono scandagliarlo tutto completamente oppure con la giusta frequenza. Vanno aiutati ed indirizzati.

Come? Fornendogli una mappa dei contenuti del sito web: la SITEMAP XML.
La sitemap xml è un file, che, letto dai motori di ricerca, li aiuta a comprendere come è strutturato il tuo sito web e a navigare in maniera facile attraverso esso per registrare tutte le informazioni di cui necessita tra cui innanzitutto una lista di tutti i contenuti del sito stesso.

La sitemap xml li fornisce tramite un formato detto XML appunto, necessario a Google (o ad altri motori di ricerca) per conoscere ed indicizzare correttamente tutti i contenuti del tuo sito wordpress.
Sebbene la sitemap xml non aiuterà il tuo sito web a posizionarsi meglio, essa consentirà ai motori stessi di migliorare la tua indicizzazione.

PERCHE’ IL TUO SITO WORDPRESS HA BISOGNO DI UNA SITEMAP XML?

La sitemap xml è molto importante dal punto di vista della search engine optimization (SEO), perché consente ai motori di ricerca di indicizzare molto prima il tuo sito web soprattutto se questo è di recente pubblicazione per cui ancora sprovvisto di backlinks. Ma il discorso è valido altrettanto per i siti importanti o con un traffico consolidato e numerosi backlinks, perché in questo caso comunica al motore di ricerca quali sono i contenuti più importanti del sito e quelli che vengono modificati più spesso.

COME CREARE UNA SITEMAP XML IN WORDPRESS?

Ci sono numerosi modi di creare una Sitemap XML in WordPress, noi ne presenteremo solo due in modo da lasciare la scelta all’utente in base alle sue esigenze/competenze:

1.- CREARE UNA SITEMAP XML IN WORDPRESS USANDO YOAST SEO

Il modo più semplice e veloce per inserire una sitemap xml nel tuo sito wordpress è sicuramente quella di utilizzare il plugin YOAST SEO. Il plugin YOAST SEO è sicuramente il plugin per la SEO WordPress più diffuso.
Tra le sue diverse funzionalità, YOAST, offre anche la possibilità di generare una sitemap xml.

E’ semplicissimo, infatti una volta attivato il plugin, basta andare in ‘Funzionalità’ ed attivare la spunta ‘ON’ alla voce ‘Sitemaps XML’.

    A questo punto basta cliccare su ‘Vedi la mappa XML del sito’ per andare a vedere la sitemap generata automaticamente da Yoast.
    Si può trovare la propria sitemap anche semplicemente aggiungendo /sitemap_index.xml al proprio indirizzo principale del sito web. Yoast crea diverse sitemaps, una per ogni tipologia di contenuti del sito web, di default quelle degli articoli, delle pagine, degli autori e delle categorie.

    2.- CREARE UNA SITEMAP XML IN WORDPRESS USANDO GOOGLE XML SITEMAPS

    Questo è il metodo consigliato per tutti coloro che non preferiscono usare Yoast.
    Innanzitutto anche in questo caso è necessario installare un plugin: GOOGLE XML SITEMAPS, dopo l’attivazione il plugin in modo automatico genera la sitemap per il tuo sito web.
    E’ importante anche in questo caso configurare correttamente le impostazioni.

    Vai su Impostazioni >> XML-Sitemap e decidi come personalizzare il tuo plugin.

    Nella sezione pagine addizionali potrai aggiungere manualmente alcune pagine alla tua sitemap XML, questo è utile se il tuo sito web ha pagine HTML statiche non create dal CMS WordPress.

     

    Nelle pagine successive delle impostazioni, si può inoltre scegliere:

    • che priorità conferire ai post
    • che pagine includere o escludere dalla sitemap XML (ad esempio includere la pagina prodotti per un e-commerce)
    • che frequenza e priorità conferire ai contenuti della sitemap

    COME COMUNICARE A GOOGLE CHE LA SITEMAP ESISTE?

    A questo punto non resta che comunicare ai motori di ricerca che la sitemap esiste. Per Google questo passaggio si realizza andando nella Search Console (come realizzare un account in Search Console sarà argomento di un altro articolo), e nella sezione Sitemaps aggiungere l’indirizzo www.miosito.it/sitemap.xml (dove ovviamente miosito.it è l’indirizzo del vostro sito web). Non ci soffermiamo in questo articolo su come comunicare la creazione della sitemap ad altri motori di ricerca oltre Google.

    COME UTILIZZARE CORRETTAMENTE LA SITEMAP XML NEL TUO SITO WORDPRESS?

    Dopo aver creato la sitemap xml del sito web vediamo come utilizzarla correttamente.

    Innanzitutto dobbiamo ricordare che la creazione della sitemap non migliora il ranking del sito web nei motori di ricerca, ma aiuta questi ultimi a trovare i giusti contenuti, ottimizzare la frequenza di passaggio dei crawler e migliorare la visibilità dei contenuti del sito web stesso.

    Per utilizzarla al meglio basta andare nella pagina Sitemap della Search Console di Google e visualizzare i vari grafici:

    • pagine con errori,
    • pagine valide
    • pagine escluse

    per capire come apportare correzioni. 

    Se, ad esempio, il numero delle pagine escluse dalla ricerca risulta troppo alto, è probabile che bisogna ottimizzare le funzionalità del plugin per renderle disponibili.
    Search Console aiuta molto nella gestione e risoluzione dei vari problemi rilevati, basta acquistare un po’ di pratica e seguire i loro consigli per risolvere molti dei problemi evidenziati.
    Ovviamente come per altre situazioni riguardanti wordpress ed i vari plugin, bisogna evitare di prendere iniziative se non si è abbastanza pratici. In questi casi è ottima norma affidarsi ad un professionista anche soltanto per chiedere un consiglio.

    IN CONCLUSIONE

    Creare una sitemap XML per il tuo sito web in wordpress è, come abbiamo visto, un ‘operazione fondamentale per la corretta indicizzazione del sito sui motori di ricerca. Le modalità di creazione sono ormai molto semplici anche per chi non è molto pratico nella gestione del backend di un sito web. L’indicizzazione corretta delle pagine, per l’importanza che riveste, resta comunque un’ operazione delicata e se non si è certi di ciò che si sta facendo, forse sarebbe meglio affrontarla con il supporto di professionisti del settore. Speriamo che questo articolo vi sia stato utile, se vi è piaciuto o se avete dei suggerimento potete contattarci al link in fondo. Alla prossima!

    Vota questo articolo!

    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
    Loading...

     

    ADS

    WeMaxe anchor text

    COME CREARE UNA CAMPAGNA SU GOOGLE ADS

    TOOLS

    WeMaxe anchor text

    SCREAMING FROG: COS’E’ E COME FUNZIONA

    SEO

    WeMaxe anchor text

    FILE .HTACCESS IN WORDPRESS: COME FORZARE REDIRECT HTTPS

    WORDPRESS

    WeMaxe anchor text

    COME INSTALLARE WORDPRESS IN LOCALE SUL TUO PC

    Torna a
    SOLUZIONI WORDPRESS

    Hai bisogno d’aiuto?
    REALIZZA IL TUO SITO CON WEMAXE

    oppure
    CONTATTACI

    Web Hosting

    Creare sitemap wordpress ultima modifica: 2020-02-21T00:21:16+00:00 da admin

    Condividi

    Pubblica sulla tua bacheca questo post