COME AFFRONTARE IL RILASCIO DI WORDPRESS 5.0 E GUTENBERG

17 DICEMBRE 2018 | SOLUZIONI WORDPRESS

Se siete giunti qui è perchè, come la maggior parte degli utenti di WordPress, vi siete imbattuti negli avvisi sul rilascio di una nuova versione, la 5.0 che insieme al nuovo Editor Gutenberg e il Tema TwentyNineteen, costituiscono la novità più importante del 2018 e sicuramente quella che cambierà i prossimi anni per tutti. Ma andiamo con ordine.

Cos’è WordPress 5.0 e Gutenberg

WordPress 5.0 è semplicemente la nuova versione del CMS più famoso al mondo, rilasciata il 27 Novembre 2018, per la gioia di tutti noi. La novità più grossa riguarda l’editor di WordPress presentato con il nome Gutenberg. L’Editor è la vera e propria, grandissima, novità in atto, perchè promette di cambiare il modo con cui tutti gli Utenti di WordPress hanno gestito e, modificato ed aggiornato i propri blog o siti web negli ultimi anni. Con Gutenberg cambia la costruzione di ogni singola pagina, passando dalla pagina bianca da riempire con le varie sezioni ad una vera e propria struttura a blocchi. Ogni blocco è un piccolo contenitore di testo, codice o altro, che potrà essere disposto e combinato in molti più modi rispetto a quanto siamo abituati a fare. Ogni blocco, infatti, è totalmente indipendente dagli altri. Se la premessa è questa, allora quello che ci aspetta, dopo una giusta fase di adattamento, è la possibilità di migliorare e personalizzare ulteriormente i nostri siti web. Però non sono tutte rose e fiori, come potete ben immaginare. I problemi iniziano a presentarsi, i malfunzionamenti abbondano ed i siti rotti non si contano. Spero per voi che rientriate tra quelli che prima di dire ok all’aggiornamento hanno deciso di iinformarsi in rete. Vediamo perchè.

PROBLEMI CON WORDPRESS 5.0 e GUTENBERG

Che cosa succede se clicchiamo su “Aggiorna” alla nuova versione di WordPress 5.0? Fondamentalmente la cosa che può succedere è che il nuovo editor non sia compatibile con una delle componenti che costituiscono il vostro sito web. E parliamo di Temi ma soprattutto di Plugins ed in particolare quelli che non vengono aggiornati con una certa frequenza. In realtà i plugins ed i temi più importanti sono partiti con largo anticipo per essere pronti in questa data, per cui le nuove versioni sono già adattate a supportare il nuovo Editor.

COME GESTIRE IL PASSAGGIO a WORDPRESS 5.0 e GUTENBERG

Il consiglio che possiamo dare a tutti è quello di non effettuare ancora l’aggiornamento, visto che la data ultima per poter continuare con il vecchio editor è il 31 dicembre 2021. Sicuramente tutto il mondo WordPress è in fermento e saranno apportate correzioni a tutti i piccoli problemi che Temi e Plugin man mano riscontreranno nei prossimi mesi. Per cui aspettare un po’ crediamo che sia il consiglio più adatto soprattutto a coloro che non sono molto esperti. Per chi invece volesse provare subito la novità, i consigli sono questi:

  • eseguire un backup del sito
  • aggiornare tutti i plugin all’ultima versione disponibile
  • fare una prova con un simulatore in locale prima di aggiornare il sito vero e proprio

A questo punto potete procedere, sempre sperando che le componenti del vostro sito web siano pronte per Gutenberg.

Come configurare Gutenberg

Una volta aggiornato WordPress, vi renderete subito conto che l’interfaccia è molto diversa rispetto a prima. Conviene sicuramente dare un’occhiata al Manuale Ufficiale di Gutenberg per comprendere un po’ meglio il nuovo strumento editor. Che fare se una volta dentro non ci sentiamo ancora pronti per utilizzare il nuovo editor? Per fortuna c’è il plugin ufficiale di WordPress che ci viene in aiuto:

Classic Editor consente infatti, di mantenere entrambi gli editor, vecchio e nuovo, e di scegliere di volta in volta con quale modificare un post o una pagina.

IN CONCLUSIONE

Il passaggio che stiamo vivendo è epocale, per cui prima o poi bisognerà passare a Gutenberg e sfruttare a pieno le sue potenzialità. Come per tutte le cose però, il tempo aiuta, e per questo motivo ci sentiamo di consigliare una posizione di attesa, magari iniziando a studiare i vari manuali che si possono trovare in rete e che nei prossimi mesi abbonderanno. Soprattutto per i meno esperti, il consiglio è ancora più fermo. Nel 2019 sulla base anche delle esperienze dei pionieri, avremo sicuramente le idee più chiare su come affrontare questa transizione e soprattutto se ne vale la pena. Speriamo, con questo articolo, di avervi fornito un buon servizio. Se vi è piaciuto  oppure se avete suggerimenti potete contattarci al link in fondo. Alla prossima!!!

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)

Loading...

Sull’argomento potrebbe interessarti anche
DOVE TROVARE IMMAGINI AD ALTA DEFINIZIONE PER IL TUO SITO WORDPRESS

Torna a
SOLUZIONI WORDPRESS

Hai bisogno d’aiuto?
REALIZZA IL TUO SITO CON WEMAXE

oppure
CONTATTACI

Problemi WordPress 5.0 e Gutenberg ultima modifica: 2018-12-17T17:49:39+00:00 da admin
WeMaxe Scroll To Top